Il Decreto Coesione, pubblicato in Gazzetta Ufficiale, ha introdotto nuovi incentivi all’assunzione, benefici finalizzati a favorire l’occupazione a tempo indeterminato, di seguito, sinteticamente, le misure che interessano gli imprenditori umbri per quanto riguarda gli incentivi all’assunzione.

Giovani under 35, donne e startup nei settori strategici: ecco i protagonisti delle nuove opportunità di lavoro create dal Decreto Coesione, appena approvato e pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Obiettivo? Favorire l’occupazione a tempo indeterminato e dare slancio all’economia umbra.

Quali sono gli incentivi?

Bonus Giovani Under 35:

  • 100% di esonero contributivo previdenziale (esclusi premi Inail) per un massimo di 500 € mensili
  • Per assunzioni a tempo indeterminato o trasformazioni da tempo determinato a indeterminato
  • Riguardanti giovani che alla data di assunzione non abbiano compiuto 35 anni e non abbiano mai avuto un contratto a tempo indeterminato
  • Validi dal 1° settembre 2024 al 31 dicembre 2025
  • Della durata di 24 mesi
  • Non cumulabili con apprendistato e cumulabili solo con superdeduzione 2024

Requisiti:

  • Regolarità DURC
  • Applicazione integrale dei CCNL
  • Rispetto del diritto di precedenza
  • Nessun licenziamento per giustificato motivo oggettivo o collettivo nei 6 mesi precedenti l’assunzione e nei 6 mesi successivi
  • Limite di spesa e autorizzazione UE

Incentivo Donne:

  • 100% di esonero contributivo previdenziale (esclusi premi Inail) per un massimo di 650€ mensili
  • Per assunzioni a tempo indeterminato di donne di qualsiasi età prive di impiego regolarmente retribuito da 24 mesi (ovunque residenti) o da 6 mesi (se residenti in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sicilia, Sardegna)
  • Validi dal 1° settembre 2024 al 31 dicembre 2025
  • Della durata di 24 mesi
  • Non cumulabili con apprendistato e cumulabili solo con superdeduzione 2024
  • Incremento occupazione netto obbligatorio
  • Limite di spesa

Incentivo Startup Giovanili nei Settori Strategici:

  • 100% di esonero contributivo previdenziale (esclusi premi Inail) per un massimo di 800€ mensili
  • Per assunzioni a tempo indeterminato di giovani che alla data di assunzione non abbiano compiuto 35 anni
  • Per startup operanti nei settori strategici per lo sviluppo di nuove tecnologie e la transizione digitale ed ecologica (da individuare con prossimo decreto)
  • Validi dal 1° luglio 2024 al 31 dicembre 2025 (e comunque non oltre il 31 dicembre 2028)
  • Della durata di 3 anni
  • Non cumulabili con apprendistato e cumulabili solo con superdeduzione 2024
  • Limite di spesa e autorizzazione UE

Come richiedere gli incentivi?

Le modalità attuative saranno definite con successivi decreti.