Credito d’imposta per cuochi professionisti

Credito d’imposta per cuochi professionisti

Agevolazioni per il settore della ristorazione

Le domande potranno essere presentate dal 27  febbraio al 3 aprile 2023.

La misura sostiene il settore della ristorazione, anche in considerazione delle misure restrittive adottate a causa del COVID-19, attraverso la concessione di un credito d’imposta a favore dei soggetti esercenti l’attività di cuoco professionista presso alberghi e ristoranti.

L’agevolazione è concessa sotto forma di credito di imposta ai sensi del regolamento “de minimis” e nella misura massima del 40% del costo delle spese ammissibili, sostenute tra il 1° gennaio 2021 e il 31 dicembre 2022. L’agevolazione massima concedibile a ciascun beneficiario non può, comunque, eccedere l’importo di 6 mila euro.

informativa completa: https://www.mise.gov.it/it/incentivi/credito-dimposta-per-cuochi-professionisti?fbclid=IwAR2_dJA9VGWFRfJE3GG6XlU0iqWBMUIJJt_OlTg1pTt7Jr1Hs3vcdrYPmME

Post Correlati

Img-Newsletter-110-1000x750-1-800x600
La Generazione Z. I valori di una giovane generazione alla ricerca dell’onestà
start up
Come aprire una start up, la guida per aspiranti imprenditori
musica
Termine di pagamento musica d’ambiente diritti connessi per i Pubblici Esercizi stagionali
bottega)
Il Commercio non va in vacanza: nasce il marchio Bottega Ligure