Esonero per Agenzie di Viaggio e Tour Operator

Esonero per Agenzie di Viaggio e Tour Operator

Il Decreto Sostegni -ter ha introdotto l’esonero del versamento dei contributi previdenziali in favore dei datori di lavoro privati che operano nel settore delle agenzie di viaggio e dei tour operator contraddistinti dal codice ATECO 79.

I datori di lavoro privati che operano nel settore delle agenzie di viaggi e dei tour operator possono usufruire quindi di un esonero dal versamento dei contributi previdenziali dovuti per il periodo da aprile 2022 ad agosto 2022, con esclusione dei premi e dei contributi dovuti all’INAIL, fruibile entro il 31 dicembre 2022.

 

Post Correlati

Img-Newsletter-110-1000x750-1-800x600
La Generazione Z. I valori di una giovane generazione alla ricerca dell’onestà
start up
Come aprire una start up, la guida per aspiranti imprenditori
musica
Termine di pagamento musica d’ambiente diritti connessi per i Pubblici Esercizi stagionali
bottega)
Il Commercio non va in vacanza: nasce il marchio Bottega Ligure