FIDA Savona lancia la Campagna di sensibilizzazione “Un sacchetto di cose da fare per l’ambiente”

FIDA Savona lancia la Campagna di sensibilizzazione “Un sacchetto di cose da fare per l’ambiente”

Nella giornata di mercoledì 12 aprile presso la Confcommercio Savona il  Presidente di FIDA  Savona Giuseppe Molinari (sigla che rappresenta le aziende di vendita al dettaglio di alimentari) congiuntamente con il Presidente di Confcommercio Enrico Schiappapietra,  hanno presentato l’evento  “Un sacchetto di cose da fare per l’ambiente”.

L’iniziativa, promossa da CONAI, e che è al suo terzo anno, è finalizzata all’educazione ambientale ed alla sensibilizzazione dei cittadini all’uso consapevole delle diverse tipologie di sacchetti per la spesa, al loro impatto ambientale ed alla necessità di non sprecarli attraverso un corretto riuso, riutilizzo e riciclo.

“Come Federazione dettaglianti alimentari – sottolinea il Presidente FIDA Savona Giuseppe Molinari – abbiamo sentito la necessità di dare visibilità aderendo a questa campagna per la tutela e la salvaguardia dell’ambiente, Fida vuole lanciare un messaggio chiaro verso i propri associati su un tema così  importante, verso un uso consapevole delle diverse tipologie di sacchetti e sparatutto il loro possibile riutilizzo”.

L’azione di comunicazione si rivolge prettamente al settore della distribuzione alimentare ma anche alle attività diverse  che non fanno parte del settore alimentare ma consegnano ai loro clienti i sacchetti, come ad esempio i negozi di abbigliamento, elettronica, ferramenta ecc.

Il Presidente Molinari ha presentato un kit composto da poster, locandine ed una  brochure illustrativa che riporta tutte le linee guida per il corretto riciclo e  smaltimento delle borse di plastica. Tutto questo materiale verrà messo a disposizione di coloro che vorranno aderire alla campagna nella forma che riterranno più opportuna.

“L’intento – afferma il Presidente Molinari   – è quello di comunicare a tutti i cittadini attraverso i nostri punti vendita l’impatto sull’ambiente delle diverse borse/sacchetti/shopper. La scelta consapevole che il consumatore può operare per ridurre il loro utilizzo e la scelta che il consumatore può fare verso l’utilizzo di quelle a minor impatto ambientale. Ci auspichiamo che questo percorso di sensibilizzazione verso l’ambiente trovi largo consenso data l’importanza del tema, iniziando  anche dalle piccole cose.

E’ possibile richiedere il materiale scrivendo alla segreteria FIDA di Confcommercio Savona info@confcommerciosavona.it tel.019831337

 

Post Correlati

Img-Newsletter-110-1000x750-1-800x600
La Generazione Z. I valori di una giovane generazione alla ricerca dell’onestà
start up
Come aprire una start up, la guida per aspiranti imprenditori
musica
Termine di pagamento musica d’ambiente diritti connessi per i Pubblici Esercizi stagionali
bottega)
Il Commercio non va in vacanza: nasce il marchio Bottega Ligure