Fiva Confcommercio Savona rinnova i suoi vertici: confermato presidente Amedeo Mosca, eletto il Direttivo

Fiva Confcommercio Savona rinnova i suoi vertici: confermato presidente Amedeo Mosca, eletto il Direttivo

Il nuovo Consiglio provinciale ha delineato le linee guida della sua azione futura, con l’obiettivo di mantenere e rafforzare la propria posizione come punto di riferimento per i settori alimentare e non alimentare. Le iniziative prevedono lo sviluppo economico, la sostenibilità ambientale, la formazione e il lavoro, il miglioramento delle infrastrutture, la promozione e il marketing, l’innovazione e la ricerca, e la garanzia di alti standard di sicurezza alimentare.

Il sindacato territoriale Fiva (Federazione Italiana Venditori su Area Pubblica) di Confcommercio Savona ha rinnovato i propri vertici, che rimarranno in carica fino al 2029. È stato eletto un Comitato Direttivo di operatori qualificati altamente rappresentativo dei mercati della provincia. Amedeo Mosca è stato riconfermato come presidente, affiancato dalle vicepresidenti Roberta Ivaldi e Patrizia Maccio.

Il Comitato Direttivo include Giovanni Aonzo, Franca Bertoldi, Giorgio Calvi Giorgio, Cristian Carella, Sandro Cerini, Sabrina Dematteis, Sahid Hijii, Alessandro Oddera, Angelo Saraceno, Giuseppe Tangorra, Gabriele Vernazza e Gianluca Zuccaro.

I vertici savonesi di Fiva Confcommercio hanno commentato le sfide che il nuovo gruppo dirigente dovrà affrontare, come i decreti attuativi sulla concorrenza e le regolamentazioni per la predisposizione dei bandi, dopo il periodo di chiusura dei mercati causa Covid e gli spostamenti dei mercati di Alassio, Savona e Vado, oltre al miglioramento e la riqualificazione di molti altri mercati.

Il Comitato si impegna a rappresentare il mondo dell’ambulantato nei confronti dei vari interlocutori, incluse le amministrazioni comunali, per garantire che la presenza storica del commercio ambulante continui a essere un punto di riferimento per i settori alimentare e non.

Migliorare l’offerta, l’estetica, il rispetto delle regole e la lotta all’abusivismo sono elementi chiave che l’associazione intende potenziare per attrarre e fidelizzare la clientela. Lo slogan dell’associazione sarà “Fare sistema”, per sottolineare l’importanza della collaborazione e del lavoro di squadra.

 

4o

Post Correlati

Img-Newsletter-110-1000x750-1-800x600
La Generazione Z. I valori di una giovane generazione alla ricerca dell’onestà
start up
Come aprire una start up, la guida per aspiranti imprenditori
musica
Termine di pagamento musica d’ambiente diritti connessi per i Pubblici Esercizi stagionali
bottega)
Il Commercio non va in vacanza: nasce il marchio Bottega Ligure