Importi aumentati per le sanzioni in materia di Salute e Sicurezza sul Lavoro

Importi aumentati per le sanzioni in materia di Salute e Sicurezza sul Lavoro

Segnaliamo che, con decreto direttoriale del 20 settembre scorso, il Ministero del Lavoro ha provveduto a rivalutare, secondo l’indice Istat quinquennale, l’importo delle ammende riferite alle contravvenzioni in materia di igiene, salute e sicurezza sul lavoro e le sanzioni amministrative pecuniarie previste dal decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81.

La rivalutazione, applicata alle sanzioni erogate dal 23 luglio 2023, è pari al 15,90 %.

Post Correlati

fipe
FIPE Confcommercio: recensioni false “la Commissione UE conferma la responsabilità delle piattaforme
_Bottega_Ligure_2024 (003)
Bottega Ligure, in nuovo marchio di qualità per le imprese
libro
L’estate prende forma con Asfoter Confcommercio Savona
conciliazione
Risolvi le tue controversie di lavoro con la Commissione Paritetica Conciliazione!